IoT: come aggiornarsi gratuitamente su trend e tecnologie

A un mese dal via, ILLUMINOTRONICA, in programma il 29-30 novembre e l’1 dicembre 2018 a BolognaFiere, si presenta come una fiera verticale focalizzata sul nuovo mercato dell’integrazione e sulle opportunità aperte dalle tecnologie Internet of Things nei settori della building automation, dell’illuminazione e della sicurezza. L’evento è promosso da Assodel, Associazione Distretti Elettronica Italia, e si rivolge a tutta la filiera professionale: da chi produce e fonisce componenti, sistemi e dispositivi tecnologici a chi li integra e li applica nei diversi contesti, a chi progetta gli spazi ed edifici sfruttando queste nuove tecnologie per garantire maggiori risultati in termini di comfort, sicurezza, benessere e risparmio energetico.

Una fiera attenta all’aggiornamento professionale e tecnologico

All’interno di ILLUMINOTRONICA è previsto un fitto calendario di corsi tecnici e divulgativi gratuiti suddivisi secondo vari livelli di difficoltà. Tutti i partecipanti ai corsi potranno ricevere un attestato di frequenza e, in alcuni casi, crediti formativi (in partnership con gli ordini e i collegi dei professionisti).

Saranno molti i corsi e i momenti di confronto dedicati all’Internet of Things, come ad esempio:

  • L’IoT dall’alto. Uno sguardo all’IoT dall’alto per capire come l’innovazione digitale possa agevolare la trasformazione di un’azienda oppure del suo modello di business – Michele Busnelli, Melchioni
  • IoT LAB: un’altra sfida per i progettisti. Scegliere i livelli applicativi nel mondo IoT – Fabio Gatti, Assodel
  • IoT solutions for utility industry.How to build effective Smart Lighting, Asset tracking and Industry 4.0 solutions based on the same IoT Building blocks – Radoslaw Kotewicz, Comarch

così come pure gli approfondimenti su alcune tecnologie e alcune applicazioni specifiche del mondo building automation, come:

  • Sistemi wireless di energy harvesting. Le soluzioni wireless di Enocean per la Building Automation – Markus Florian, EnOcean

Scopri qui l’elenco dei corsi in programma

Tra i talk show, di particolare interesse il dibattito in programma per Giovedì 29 novembre alle ore 14.00 dal titolo “IoT e la sfida del Low Power Wide Area Network. Confronto fra le tecnologie LoRa, NB-IoT e Sigfox: stimate fra le più promettenti LPWAN” moderato da Franco Musiari, Direttore Tecnico di Assodel.

Segnaliamo anche un percorso interamente dedicato allo smart lighting, dalle nuove tecnologie wireless come il BLE alle diverse applicazioni, come il convegno in programma sempre per Giovedì 29 novembre alle ore 12.00 dal titolo “Smart Lighting. La necessaria evoluzione dei sistemi di illuminazione per dare vita alla luce e luce alla vita”.

Un Laboratorio per progettisti

Le nuove tecnologie IoT saranno spiegare e approfondite. Ma non solo. I progettisti avranno l’opportunità unica di vederne il funzionamento e imparare a progettare e sviluppare dispositivi IoT in un laboratorio dedicato. Qui potranno realizzare oggetti IoT utilizzando le più diffuse piattaforme hardware quali Raspberry e Arduino, e infine programmarli e integrarli via software.
Il Laboratorio sarà sempre presidiato da docenti ed esperti che risponderanno a tutti i quesiti in materia. Scopri di più

 

Vuoi conoscere i protagonisti della manifestazione bolognese? Scopri gli espositori

Registrati subito e scarica il tuo pass gratuito personalizzato.

 

Comments are closed.