PCforniture

Secondo la Gartner, nel 2016 le vendite di smartphone cresceranno del 7% e raggiungeranno 1,5 miliardi di unità su un totale 1,9 miliardi di dispostivi mobili: è la prima volta che la crescita viene stimata al di sotto del 10%. Inoltre, le vendite dei PC diminuiranno ancora nel 2016. Crescita piatta per USA e Cina (0,4% e 0,7%), in controtendenza l’India con il 29%, dove è prevista una crescita a doppia cifra nel prossimo biennio. Infine, nei mercati maturi, si prevede un prolungamento della durata di vita dei telefoni. Le vendite globali combinate di PC, tablet, “ultramobile” e cellulari dovrebbero raggiungere i 2,4 miliardi nel 2016, +0,6% sul 2015. Per i PC si prevedono vendite per 284 milioni di unità e -1,5%, mentre i PC tradizionali caleranno del 6,7%, ma la notizia positiva è che il 2016 è l’ultimo anno di declino. Infatti, Gartner prevede nel 2017 un ritorno alla crescita, se i costruttori riusciranno a sfruttare l’integrazione di Windows 10 e processori Intel Skylake.

Redazione Assodel

ASSODEL (Associazione Distretti Elettronica – Italia)

CF: 97719890150