La top ten mondiale dei semiconduttori

Nel 2018, le vendite totali di semiconduttori a livello mondiale hanno registrato 474,6 miliardi di dollari, con un incremento del 12,5% rispetto al 2017. Lo afferma l’analista di mercato Gartner, secondo il quale il 2018 è stato un anno un po’ più debole, specialmente sul fronte delle memorie che hanno registrato un cambio di passo, rallentando notevolmente la loro crescita (25% contro 61,8%  dell’anno precedente).

Nonostante questi dati il settore delle memorie resta il più importante tra le famiglie di semiconduttori rappresentando il 34,3% del valore complessivo del mercato.

WSTS, altro analista di riferimento per il settore, vede in generale un rallentamento per il settore nel 2019.

La lotta tra Samsung e Intel

Samsung Electronics ha aumentato la sua leadership proprio grazie alle memorie che hanno rappresentato ben l’88% delle sue vendite. Ma, allo stesso tempo, proprio questa forte dipendenza dal segment delle memorie (DRAM in primis) potrebbe determinare, nel 2019, una perdita di posizionamento per Samsung e il nuovo sorpasso di Intel al N. 1 della classifica mondiale.

Il fatturato di Intel è cresciuto del 13% mentre l’azienda che ha ripostato l’aumento più importante è stata SK Hynix con un +37,4%.

Top Ten semiconduttori – Classifica dei produttori a livello mondiale
(in milioni di dollari)

TopTen_produttori_semiconduttori_mondiale
Comments are closed.