L’ultimo rapporto “Semi World Fab Forecast” prevede, per quest’anno, un +15% (40,5 miliardi di dollari) per la spesa in attrezzature per la produzione di semiconduttori, cui seguirà una crescita compresa tra il 2% e il 4% nel 2016.

Le previsioni suddivise per regioni mostrano che Taiwan investirà più di tutti nel 2015 (11,9 miliardi di dollari); a seguire, Corea del Sud (9 miliardi di dollari) e America, dove le spese diminuiranno del 12%, raggiungendo 7 miliardi di dollari (valore che resterà uguale nel 2016). Al quarto posto, la Cina investirà 4,7 miliardi di dollari nel 2015 e 4,2 miliardi nel 2016. In Giappone gli investimenti per questo settore cresceranno del 6% quest’anno, raggiungendo 4 miliardi di dollari, e del 2% in più nel 2016.

In EMEA, un significativo aumento del 20% (2,7 miliardi di dollari) nel 2015 e del 30% nel 2016. All’ultimo posto della classifica troviamo il Sud Est asiatico, che spenderà 1,3 miliardi di dollari nel 2015 (+15% rispetto al 2014) e 2,2 miliardi nel 2016 (+70%).

 

Laura Baronchelli

ASSODEL (Associazione Distretti Elettronica – Italia)

CF: 97719890150