Cypress Semiconductor e Arrow Electronics promuovono, in partnership, la “PSoC® Pioneer Challenge: Maker Faire™ Edition”, una competizione globale dedicata ai progettisti, che offre la possibilità di creare prototipi per il mondo dell’Internet of Things.

Il contest “do-it-yourself” si basa sull’utilizzo del PSoC 4 BLE Pioneer Kit, nuova scheda bluetooth low energy di Cypress. Il vincitore riceverà 2500 dollari per coprire le spese di viaggio necessarie a partecipare alla Maker Faire Area di San Mateo (California) in primavera, dove illustrerà il proprio progetto. Le candidature sono aperte fino al 23 marzo, e la giuria qualificata terrà conto, nel proprio giudizio, del potenziale e delle novità apportate dal design, così come dell’uso della scheda e del software correlato.

“La collaborazione con Arrow e la rivista Make sulla nuova sfida consentirà di generare idee innovative e creative per mostrare come l’IoT possa dare un valore aggiunto alla vita quotidiana, come vediamo già con l’home automation, l’illuminazione e i dispositivi indossabili” ha commentato John Weil, Vice President of Marketing in Cypress’s Programmable Systems Division.

“La PSoC Pioneer Challenge si adatta perfettamente al focus di Arrow, mirato alla fornitura di building blocks dell’IoT e, dunque, a prodotti che migliorino la vita delle persone in tutto il mondo – ha detto Chakib Loucif, Vice President of Americas Components for Arrow Electronics.

Laura Baronchelli

ASSODEL (Associazione Distretti Elettronica – Italia)

CF: 97719890150