Come scoprire se la tua banca è onesta!

Le cattive abitudini di banche e finanziarie

Dalla crisi del 2008 in poi, le imprese stanno subendo un crescente stato di asfissia per la difficoltà d’accesso al credito e la difficoltà a mantenere monitorati i reali costi del denaro.

Assai ampie sono responsabilità del comparto bancario nel mancato sostegno alle attività economiche.

I telegiornali ci danno solo la punta dell’Iceberg.

Per questo motivo, negli ultimi dieci anni, le procedure di AFC (Amministrazione Finanza & Controllo) sono state l’oggetto di maggiore attenzione e implementazione.

Le aziende che si sono messe in discussione e hanno agito, ora si trovano ora in posizione di vantaggio competitivo su chi è rimasto indiertro.

Situazione attuale

A titolo di chiarezza, aiuta vedere alcuni dati di prima mano frutto di reale attività sul territorio.

I dati sono da leggersi come eseguiti su clientela aziendale (no privati) e primariamente sulle regioni del nord Italia; Lombardia, Piemonte, Liguria, Triveneto e Valle d’Aosta.

Dove si riscontrano i casi

I prodotti del sistema bancario dove si riscontrano le maggiori anomalie vanno dai derivati ai mutui, dai conti affidati ai finanziamenti ed ai leasing.

La tabella esprime un campione statistico reale analizzato senza troppi “passaggi interpretativi” a tutto beneficio del realismo del dato. (Fonte dati www.abjservice.com)

 

Fatto 100 il mercato; i prodotti citati presentano un rateo % di anomalie riscontrate impressionante, talmente rilevante da vaporizzare l’ipotesi della buona fede. (Vedi grafico).

• Vedere chiaro nei costi reali dei rapporti bancari
• Defiscalizzare le perdite e la relativa parte tributaria
• Tutelare il patrimonio Rimettere in quadro il profilo creditizio dell’azienda

 

Dati di incidenza dei reati specifici e delle anomalie principali

La ricerca sottostante esprime un campione effettivo di aziende analizzate nel biennio 2016/17 con casi già arrivati al fondo delle procedure di recupero e riassetto aziendale

 

Ad onore del vero vi sono anche casi dove l’avviamento tardivo delle iniziative di tutela legale si traduce in situazioni irreversibili di crisi d’impresa.

Questa casistica non è citabile in rispetto alla normativa sul divieto di divulgazione dati sulle procedure legali in corso.

Statisticamente osserviamo sul campione in esame 7 casi tra quelli contattati e 1 tra quelli trattati.

Come Fare

In senso pratico e operativo occorre produrre una perizia tecnica affidabile ed eseguita con equilibrio e competenza. Meglio prediligere le perizie che includono i commenti legali sulla relazione dei criteri di calcolo applicati.

La fonte del dato non deve essere soggettiva, preferibilmente è meglio se la perizia si fonda sulla documentazione informativa emessa dalla banca stessa.

E’ dispendioso in termini di tempo coordinare il lavoro di legali e periti in modo produttivo.

Meglio affidarsi a chi offre servizi a 360°.

Va infatti in oltre valutato l’impegno per assicurarsi che due figure professionali così prestigiose siano disposte ad operare in modo coordinato come in una moderna azienda strutturata.

In fine, non si può prescindere dall’attività svolta sul campo al fianco dell’imprenditore per cogliere la visione di insieme e tarare una strategia complessiva, con il fine di restituire alla azienda sostanze congelate e un profilo rating bancario rinnovato e affidabile.

Fonti dei dati:

LEGALI:

http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/codici/codicePenale/articolo/914/art-644-usura.html   Reato di Usura

http://leg16.camera.it/561?appro=710   Reato di Estorsione

STATISTICHE di SETTORE

ABJ Service è una organizzazione specializzata nel recupero di perdite causate dalle banche su strumenti derivati, finanziamenti, leasing e conti correnti bancari, sia in essere che estinti, attraverso una negoziazione tecnica con la banca basata sulla capacità di ABJService di individuare e dimostrare i comportamenti illegittimi degli intermediari a danno dei clienti.

Per informazioni o una pre-valutazione contattate:  Alberto Joriatti aj@abjservice.com

Per maggiori informazioni http://www.abjservice.com/index.php/home

Comments are closed.