Assodel premia le eccellenze dell’industria hi-tech e del made in Italy

Lo scorso 21 giugno, nella bellissima cornice dell’Acetaia Leonardi a Modena, si è svolto il tradizionale Gala Assodel, il momento di networking privilegiato per la filiera dell’industria elettronica. Un’occasione unica per incontrare clienti, fornitori e partner, per scambiare visioni e prospettive di business tra professionisti.

Tavoli e sala della cena di Gala Assodel
Tavoli e sala della cena di Gala Assodel

L’evento ha rappresentato il momento associativo per eccellenza con l’assegnazione degli Award Assodel giunti alla loro 17^ edizione.

Un premio alle eccellenze nell’industria hi-tech

Il premio di Assodel (Associazione Distretti Elettronica – Italia) si propone oggi di valorizzare le realtà di eccellenza presenti nell’industria hi-tech italiana. Premiando, in particolare, chi investe nelle nuove tecnologie e chi ha fatto della qualità, dell’innovazione e del made in Italy i propri assi nella manica.

Per la categoria Industry, i premi sono andati a:

ASKOLL

Motivazione: Dalle pompe per gli acquari ai componenti per elettrodomestici fino a motorini e biciclette elettrici.
In 40 anni di storia, con 2.500 addetti nelle 11 società del gruppo, l’azienda si è evoluta restando sempre al passo con i tempi e registrando oltre 850 brevetti. Askoll rappresenta un caso di successo che ha fatto dell’innovazione tecnologica e del made in Italy i propri assi nella manica.
Il premio è stato ritirato da Gianfranco Nanni, CEO presso Askoll

Consegna del premio Award Assodel a Askoll
G. Nanni di Askoll rivece l’Award Assodel 2019 – categoria Industry

KAITEK FLASH BATTERY

Motivazione: Giovane azienda di Reggio Emilia, Kaitek Flash Battery ha realizzato un innovativo sistema per il controllo delle batterie al litio e la manutenzione predittiva, una sorta di Battery Management System 2.0 la cui potenza di bilanciamento è addirittura 20 volte superiore alla norma.
Il premio è stato ritirato da Marco Righi, CEO and Founder.

Consegna del premio Award Assodel a Kaitek Flash Battery
M. Righi di Kaitek Flash Battery
riceve il riconoscimento Award Assodel 2019 per la categoria Industry

PRIVE’

Motivazione: Privé è l’acronimo di Produzione, Ricerca e Ingegnerizzazione di Veicoli Elettrici. La società di engineering si è specializzata nel settore della e-mobility, progettando veicoli elettrici di vari tipi, dagli escavatori alle supercar. Oggi collabora tra gli altri con il Cavallino per i primi esemplari ibridi di casa Ferrari.
Il premio è stato ritirato da Walter Vinciotti, Amministratore Delegato Privé.

Consegna del premio Award Assodel a Privé
W. Vinciotti di Privé riceve l’Award Assodel 2019 per la categoria Industry

VIMERCATI

Motivazione: Con lo slogan “Committed to excellence”, Vimercati si propone nella progettazione e produzione industriale di componenti, interruttori e dispositivi per il mercato dell’auto collaborando con importanti brand quali  PSA, BMW, GM, Renault.
Flessibilità, tecnologia ed esperienza sono i tratti distintivi della società che oggi è impegnata nello sviluppo di moduli con tecnologie touch e capacitivi per rispondere alle tendenze del settore verso veicoli sempre piú smart e connessi.
Il premio è stato ritirato da Mauro Pizi, General Manager Vimercati.

M. Pizi di Vimercati riceve l’Award Assodel 2019 per la categoria Industry

Gli Assodel Award 2019 ai best manufacturer

Per la CATEGORIA ATTIVI
Vince Analog Devices
Motivazione: DSP, convertitori AD e DA, componenti per il power management e per la RF sono solo alcune voci del più ampio spettro di prodotti per il mondo analogico e di collegamento tra l’analogico e il digitale riconosciuto dal mercato e firmato Analog Devices.
Ritira il premio: Maria Del Giudice, Regional Distribution Manager di Analog Device

M. Del Giudice di Analog Devices riceve l’Award Assodel 2019 per la categoria Attivi

Per la CATEGORIA HARDWARE e SOFTWARE per l’intelligenza artificiale AI
Vince Lattice Semiconductor
Motivazione: Dal cloud all’edge, dal centro alla periferia, l’impegno di Lattice per portare l’Intelligenza artificiale su soluzioni Hardware e Software dal giusto compromesso dissipazione/funzionalità. Un insieme di strumenti e di applicazioni per avvicinare l’intelligenza artificiale al mondo vicino dei progettisti.
Ritira il premio:  Roberto Guardamagna Area Sales Manager – Southern Europe Lattice Semiconductor Corporation di Lattice.

Consegna del premio Award Assodel a Lattice
R. Guardamagna di Lattice Semiconductor riceve l’Award Assodel 2019
per la categoria Hw e Sw per l’AI

Per la CATEGORIA POWER
Vince Rohm Semiconductor
Motivazione: R come resistenza più ohm. Dal 1958 la strada è stata lunga fino allo sviluppo della tecnologia del Silicon Carbide che ha portato Rohm a una significativa leadership nel mondo della potenza. Dimostrata dal team Venturi che ha usato i componenti Rohm per la loro auto elettrica che corre in Formula E.
Ritira il premio: Alessandro Zanarella/Country Manager Italy di Rohm

Consegna del premio Award Assodel a Rohm
A. Zanarella di Rohm riceve l’Award Assodel 2019 per la categoria Power

Per la CATEGORIA IoT
Vince STMicroelectronics
Motivazione: ST ha sviluppato un intero e vastissimo ecosistema per rispondere alle esigenze di qualsiasi progettista in qualsiasi ambito applicativo rendendo l’accesso alle soluzioni IoT semplice e immediato anche per chi ci si avvicini per la prima volta.
Ritira il premio: Luciano Pini/South Europe Sales Director di STMicroelectronics.

Consegna del premio Award Assodel a ST
L. Pini di ST riceve l’Award Assodel 2019 per la categoria IoT
Comments are closed.